Project Description

Il vino della settimana - logo

L’Insolite

  • 2015

  • Bianco

  • Az. Demain de Roches Neuves (Varrains – Francia)

Capita a volte di assaggiare vini che prendono testa e cuore contemporaneamente, il vino che vi racconterò oggi è uno di questi.

Il viaggio per arrivare in Loira non è breve, nello specifico a Saumur tipo attraversare il deserto del Sahara, ma se vi munite di un buon furgone e amici fidati ci arrivate tranquillamente cantando. La bellezza della zona con tutti i suoi castelli vi ricompenserà alla grande.

L’Insolite, monovitigno di chenin blanc, è un uva che trova da secoli la sua collocazione naturale in questa zona dando vita a diversi tipi di vinificazione, dal metodo classico al molleaux.

Vinificazione attraverso alcuni passaggi fra botti di diversa grandezza e affinamento in botti grandi, l’annata 2015 non è stata particolarmente fortunata e la vigna ne ha risentito dando vita ad un vino meno aromatico e più freddo.

Pignol

Caratteristiche

Colore giallo chiaro, brillante, limpido e cristallino trasparente.

Naso verticale con profumi di fiori gialli e agrumi. In bocca l’acidità è quasi tagliente e coinvolge ogni papilla gustativa, citrosità atomica e agrumi a go-go per un finale minerale con note erbacee che fanno capolino.

Vorrei riassaggiarlo fra un po di anni, chissà cosa potrà dirmi…

Monovitigno: Chenin Blanc 100%.

Piatto abbinato: Pesce crudo, tartare, ostriche ma anche da gustare in compagnia come aperitivo.