Alice Ristorante

////Alice Ristorante
Alice Ristorante2018-01-17T01:22:36+02:00

Project Description

Alice Ristorante

Punteggio: 5 / 5
Prezzo (escluso bevande): 47 / 150,00 euro cad.

  • CHEF/PATRON: Viviana Varese
    PATRON: Sandra Ciciriello

  • Alice Ristorante menu
  • Alice Ristorante -ricotta
  • Alice Ristorante -pacchero
  • Alice Ristorante -terrina
  • Alice Ristorante -polpette
  • Alice Ristorante -zucchine
  • Alice Ristorante -shabu
  • Alice Ristorante -tortello
  • Alice Ristorante -risotto
  • Alice Ristorante -biancomangiare
  • Alice Ristorante -pannacotta
  • Alice Ristorante -gelato
  • Alice Ristorante -pasticceria3
  • Alice Ristorante -pasticceria2
  • Alice Ristorante -pasticceria1

Specialità consigliate

  • Polpette di baccalà, cipolla di tropea, pomodoro e radicchio
  • Fiore di zucchina con ricotta, provola e pomodori su crema di zucchina e mandorle
  • Shabu-shabu di seppia e gamberi con ricotta salata e passatina di pomodoro
  • Amaranto con crema di zucchine, zucchine scottate, croccante di fiori di zucchina, maionese alla menta
  • Rainbow: risotto con robiola di caprino, maggiorana e polveri di verdure
  • Tortello con ripieno di maiale su crema di patate e cipollotto
  • Sfoglie di pasta fresca con spuma di caprino, passatina e cuori di pomodoro, crema di avocado, limone candito salato e olio al basilico
  • Fregola risottata con zuppa di pesce concentrata, medaglioni di pescato del giorno e salsa al prezzemolo
  • Risotto al cacio e 7 pepi con limone fermentato
  • Polpo arrostito con fagiolini, taccole, patate, zucchine trombetta,  composta di cedro e pesto leggero
  • Sgombro marinato, scarola alla piastra, insalata liquida, alga nori croccante e caviale
  • Maiale mora romagnola, melanzana al barbeque, salsa di melanzana piccante, pera
  • Melanzana al cioccolato, gelato alla melanzana affumicata, spuma ghiacciata di cioccolato
  • Mousse di cocco, copertura al cioccolato, macedonia e sorbetto all’ananas, mandorle croccanti, granita di cocco e gelatina di rhum
  • Meringa con spuma di zabaglione, vellutata di mandorla, mandorle croccanti, sorbetto al caffè e cioccolato amaro e pepe timut

Dopo averne seguito le puntate su Realtime, ho finalmente avuto l’occasione di provare il nuovo Alice Ristorante di Viviana Varese e Sandra Ciciriello dentro l’ex teatro smeraldo a Milano. In viaggio per affari non potevo farmi scappare l’occasione di vedere con i miei occhi questo locale che tanto avevo seguito con passione in tv. E devo dire che l’impatto è stato molto positivo, non solo dal punto di vista dell’ambiente, ma sopratutto dei piatti, veri e propri capolavori creati dalla mano della prluripremiata chef. Attraverso una porta a vetri si eccede alla zona del ristorante per fortuna distaccato dall’ambiente rumoroso e caotico di Eataly. Appena entrato mi ha colpito l’ambiente moderno ed elegante, dove gli spazi sono ben distribuiti e la mise en place essenziale. Niente tovaglie, ma accessori interessanti sui caratteristici tavoli di legno, come i pesci dall’artista E.Paolucci

La cucina è a vista in mezzo alla sala, davanti ad un grande tavolo riservato per le degustazioni, come un palcoscenico per il grande spettacolo della chef e la sua brigata.

Altro particolare di nota è la vetrata che da su piazza XXV Aprile, regalando uno scorcio su Milano, di cui si può godere la vista pranzando nei tavoli sapientemente disposti. Le portate prevalentemente di pesce, sono caratterizzate da piatti vivaci, dal tocco delicato e dalle consistenze e sapori differenti, ma ben accostati. Fresca, fine e profumata, la cucina di Viviana Varese accompagna il palato in un viaggio sensoriale, che riporta alla mente ricordi che si pensavano assopiti. Come i tortelli di carne su patate e porri, dove il gusto del ripieno simile all’arrosto di casa esplode in bocca scatenando emozioni. La possibilità di scelta è ampia e varia dalle degustazioni “Viviana“ e “Sandra“, alla carta, al lunch menù. Quest’ultimo a prezzi veramente convenienti. Con 47€ è possibile infatti assaggiare 3 portate, caffè, acqua e un calice di vino… ricordo che siamo in uno stellato! 

Ottima esperienza che non solo consiglio ma che voglio ripetere passando dal pranzo alla cena come suggeritomi dalla stessa chef.
Se non siete di Milano e ancora non avete visitato Eataly, nemmeno con un giro virtuale in rete, una volta entrati non scoraggiatevi, al piano terra trovate una sorta di Market con prodotti da tutta Italia, il ristorante si trova al piano superiore.