E’ la Festa del papà? Fallo contento: offrigli un piatto di pasta

///E’ la Festa del papà? Fallo contento: offrigli un piatto di pasta

Il piatto di pasta rimane il cibo che più si associa al papà quando si è a tavola

Secondo un sondaggio di Deliveroo-Doxa, il 52% degli italiani la pensa proprio così

Ne avevamo già parlato in un precedente articolo dove si dicevamo che un piatto di pasta rende felici, ed eccoci qua… ci risiamo!

Da un’indagine condotta da Deliveroo-Doxe si evince che il 52% degli italiani associa, in ambito gastronomico, la pasta al papà segnala in modo particolare da over 54. Seguono poi la carne con il 48% scelta perlopiù dai più giovani, con una percentuale che sale al 60%, i salumi e gli affettati con il 44% e formaggi con il 38%.

Più staccati pesce e dolci rispettivamente con il 25% e il 23% delle preferenze.

E i regali? Quali sono i preferiti dal papà?

Rimane il cibo in cima alla lista degli italiani! Infatti un intervistato su 3 regalerebbe un dolce o un prosciutto intero (34%) o in alternativa un barbecue (la mia passione… ndr) per grigliare (33%).

Solo al quarto posto delle preferenze la tradizionale cravatta (28%), seguita da un libro (26%), da una cena preparata dallo chef preferito (22%) e da un biglietto per lo stadio per seguire la squadra del cuore (21%).

La mia amata pasta

Mentre la maggior parte di voi pensa che mangiare pasta sia “pericoloso”, c’è invece chi dice che una bella carbonara non solo faccia bene, ma stimoli la tiroide e faccia bene all’umore. E se questa affermazione la dice l’endocrinologa e nutrizionista Serena Missori e il provider ECM 2506 Sanità in-Formazione, allora la situazione assume un valore diverso, migliore.

Ovviamente non è tutto oro quel che luccica, ci sono 5 consigli che l’esperta da’ ma non sono difficili da seguire. Qui l’articolo sulla pasta pubblicato poco tempo fa.

Fonte: ANSA.



By |2018-03-19T18:13:09+00:0019 marzo, 2018|Curiosità, News|0 Commenti

Il nostro autore:

Nato musicista, cresciuto grafico e convertito sviluppatore web. Instancabile mangiatore, amante delle bollicine francesi. CEO, Webmaster e Seo manager di Simon Italian Food.

Scrivi un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Ogni mese un sacco di nuove news!






Accetta i termini e le condizioni d’uso