Ristorante Opera Viva

////Ristorante Opera Viva
Ristorante Opera Viva2018-01-17T01:00:05+00:00

Project Description




Ristorante Opera Viva

Punteggio: 5 / 5
Prezzo (escluso bevande): 35 / 45,00 euro cad.

  • CHEF: Lazzaro Fattoruso

  • BRIGATA: Marco Mauro, Andrea Ugolotti

  • MAITRE: Michael Mori

  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva
  • Ristorante Opera Viva

Specialità consigliate

  • Black cod, salmone e branzino marinati e saltati in padella con salsa di miso,zenzero e funghi shitake
  • Tartare di tonno rosso, spuma di culaccia, croccante di semi di lino
  • Uovo cucinato a bassa temperatura, patata tartufata al nero, fonduta di Parmigiano, alghe, zanchette fritte e tamarindo
  • Insalatina di mazzancolle di Sicilia al vapore, salsa al kefir e lime con verdure
  • Fritto di ali di razza, panatura di nocciole e grissini, maionese al pompelmo
  • Capesante marinate allo yuzu e pepe di Timut su crema di patate al beurre blanc
  • Bocconcini di sella di coniglio grigio di Carmagnola (presidio Slow Food) al burro di arachidi, salsa al kiwi e scorzamara saltata
  • Mazzancolle avvolte in pancetta di amatrice in crema di topinambur e pepe
  • Risotto mantecato al burro acido e curry verde con gambero, coscia di quaglia, carta di coriandolo, e gocce di rapa rossa
  • Ravioli ripieni di salsiccia e friarielli su crema di provola e alici
  • Tagliatelle di farina di borlotti con crema di crostacei ed erbe croccanti
  • Mezzi paccheri di Gragnano, mazzancolle, funghi shitake, lamelle di caviale Calvisius disidratato, crema di latte al sommaco e bottarga di muggine
  • Risotto mantecato al burro acido, acqua di mare, acqua di pomodoro, aria di origano, cozze di Bouchot con crema di patate gialle e viola.
  • Tagliolino alla semola di lampone, ragout d’anatra e crema al passito
  • Gnocchi al pil pil di baccalà, nero di seppia e clorofilla di prezzemolo riccio
  • Spaghetti di Gragnano al burro acido tra salsa di ricci e tartare di ostriche
  • Ravioli di zucca e foie gras su coulis di frutti di bosco
  • Calamari “Velo” e verdurine fritte con salsa al pomodoro e arancio
  • Scaloppa di foie gras Rougie, petto laccato, finta prugna e bicchiere di passito Angelico di Tollara
  • Baccalà Rafols in crema di patate e canocchie, pil pil di baccalà e terra di olive verdi
  • Baccalà in olio cottura su crema di patate, salsa di capperi e uvetta e semi di zucca tostati
  • Punta di petto di manzetta prussiana glassata, cotta a bassa temperatura e affumicata, con fagioli in umido e crumble di macaroni & cheese
  • Polpette di ceci, cavolo nero e patate su crema di hummus e salsa al coriandolo
  • Polpa di Astice, su crema di aglio nero di Voghiera al ragout di lumache con dressing di burro fuso
  • Panna cotta al cioccolato bianco e whisky torbato con terra di cacao servita in nuvola di fumo
  • Besciamella di latte di mandorle al pepe di Timur, cialda alle mandorle e mousse ai fichi d’India
  • The Wall: Lingotto di pan bisquit alla nocciola e ganache al gianduja con piccola sfera al gianduja ripiena di crema di nocciole e chantilly alla nocciola
  • Opera’s Cake: biscotti di sablè al pistacchio con cottage cheese, crema e carta di lamponi,
  • Tarte tatin: crema.di mela , caramello e burbon con sablè bretone, ganache di orelys , rocce di cioccolato bianco e gruè di cacao croccante
  • The Dark Side of The Moon: semisfera di fondente con gelato alla vaniglia, semisfera di cioccolato dulcey con nocciola e zucca caramellata
Dopo averne sentito tanto parlare e su consiglio di un’amica foodblogger, ci siamo interessati a questo nuovo ristorante nato da poco più di un anno.
Il Ristorante “Opera Viva” si trova a Parma, in una piazzetta aldilà del torrente la Parma, dove precedentemente era collocato un altro famosissimo ristorante “Aldo il Matto“. Beh, chi conosceva “Aldo” rimarrà stupito dal cambiamento… dimenticatevi la cucina tradizionale e il locale tipico parmigiano… Adesso entrando si nota subito l’arredo minimal elegante e la raffinatezza del posto. Salta all’occhio l’accuratezza nei dettagli, dalle posate di design alla forma dei piatti studiati per degustare al meglio portate innovative e colorate.
Lo Chef Lazzaro Fattoruso, lo si può definire un nuovo talento dall’estro creativo e dalla voglia di stupire, perché riesce a comporre piatti che pur azzardando negli accostamenti risultano sempre bilanciati e sapientemente dosati nei sapori.
Ne è un esempio “L’uovo sullo scoglio” dove sapori così diversi, dal tartufo alle cozze, dall’uovo alla lattuga di mare e per finire alla fonduta di parmigiano, si sposano sapientemente creando un percorso gustativo eccezionale tra consistenze diverse. La loro specialità è il pesce, sempre fresco e lavorato con maestria al quale abbinano con esperienza vini di livello e ricercati per i clienti più esigenti.
Consigliato per palati esigenti e dalla voglia di nuovo! Bravi ragazzi.

Iscriviti alla nostra mailing list!

Ogni mese un sacco di nuove news!







Simon Italian Food userà queste informazioni per rimanere in contatto e mandarti delle news sul mondo del food nonché le ultime recension ai ristoranti. Facci sapere se possiamo inviarti anche le nostre promozioni!

Potrai cambiare idea in qualsiasi momento cliccando su “Annulla la tua iscrizione” nel footer di ogni email che riceverai da noi, oppure scrivendo a pubblicita@simonitalianfood.com.
Trattiamo le tue informazioni nel rispetto della legge.
Per qualsiasi informazione sulla privacy, visita il nostro sito web.
Cliccando su “Iscriviti” accetti i termini.

Mailchimp è la nostra piattaforma marketing. Cliccando su “Iscriviti”, accetti che le tue informazioni siano processate da Mailchimp. Leggi di più sulla privacy di Mailchimp.