Project Description

Logo Vita da Chef - Simon Italian Food

PastryChef
Andrea Tortora

  • Ristorante St. Hubertus
    c/o Rosa Alpina Hotel & Spa
    Strada Micurá de Rü, 20
    39036 San Cassiano in Badia (Bolzano)
    Vai al sito web

Nato a Cremona il 14 Febbraio 1986.

Andrea Tortora, nasce già predestinato, proviene infatti da una famiglia di pasticceri (lui sarà la quarta generazione). Fin da bambino quindi è inevitabile il contatto con il mondo della pasticceria, che lo porta dapprima a piccoli lavoretti nel laboratorio sotto casa e successivamente a frequentare l’Istituto alberghiero Luigi Carnacina a Valeggio sul Mincio.

Conseguito il diploma inizia la propria formazione nel 2003 affiancando il maestro Maurilio Giacomelli a Verona. Da qui, spinto dalla sete di conoscenza, incomincia a viaggiare all’estero e in diverse zone d’italia per confrontarsi con le realtà delle cucine dei grandi ristoranti.

Tra le esperienze più significative, ci sono quelle vissute all’hotel Bauer di Venezia, al fianco di Giovanni Ciresa, e alla corte di Antonio Guida, al ristorante Il Pellicano di Porto Ercole.

Poi le altrettanto preziose tappe all’estero: a Parigi da Christian Le Squere, a Londra da Michel Roux e a Singapore accanto a Fabio Cucchelli, dove in qualità di consulente, propone una pasticceria classica ma creativa, con particolare attenzione alla tradizione e alla materia prima.

Dal 2008 al 2012 è stato membro della brigata dello chef Norbert Niederkofler del ristorante 2 stelle Michelin “St. Hubertus del Rosa Alpina Hotel & Spa“ di San Cassiano (Val Badia). Una squadra nel quale rientra a far parte nel 2015 e che conquista nel 2017 l’ambita 3 stella Michelin.

Pignol

Tanti sono i riconoscimenti che Andrea ottiene negli anni:
2016: all’interno del “Tenzone del Panettone“, vince il premio Pavoni Italia Award dedicato al Miglior Packaging.
2017: viene Eletto “Miglior Chef Pasticcere” dalla Guida di Identità Golose e da Gambero Rosso, 
e riceve il premio per la rubrica “Gazza Golosa“ come piatto dell’anno con i dolce “Canederlo“.
2018: vince il 1° premio per Passione Gourmet.

Andrea è anche Maestro Pasticcere AMPI, l’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani.
Dall’ottobre del 2017 pur restando alla guida della pasticceria del Restaurant St. Hubertus,
costituisce AT Patissier, un azienda di lievitati d’autore caratterizzati da fresca eleganza contemporanea.

Il piatto dello Chef: Pan d´Oro con burro e vaniglia.