Il primo Pandoro realizzato con gli insetti

/, Curiosità, News/Il primo Pandoro realizzato con gli insetti

Con impasto di farina di bacco da seta nasce il primo Pandoro con gli insetti

2 miliardi di persone già consumano insetti normalmente, alcune specie sono considerate un alimento molto pregiato

Ne avevamo già parlato in questo articolo che gli insetti avrebbero preso piede sempre di più, eccoci qui con un nuovo prodotto Made in Italy: il Pandoro con gli insetti.

Agli ingredienti classici quali burro, uova, latte e farina bianca, viene aggiunta all’impasto il 20% di farina derivata da bachi da seta, ovviamente allevati per il consumo alimentare umano.

Ma che sapore può avere il baco da seta?

Questa nuova specialità gastronomica ha un gusto simile alla nocciola, assicura l’ideatore della ricetta MasterBug (foodblogger). Qui di seguito puoi vedere quali sono gli ingredienti e qual è la preparazione per realizzar questo Pandoro ai bachi da seta.

Valori nutrizionali del baco da seta

Ricchi di proteine ed ecosostenibili, questi insetti hanno un contenuto nutrizionale impressionante:

  • Proteine: 9,3g
  • Grassi: 1,4g
  • Calcio: 17,7mg
  • Ferro: 1,6mg
  • Zinco: 3,1mg
  • Potassio: 316mg
  • Niacina: 2,6mg
  • Magnesio: 49,8mg
  • Vitamina B12: 0,1mcg

Come già vi accennavoColdiretti ha reso noto al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione che di fatto si potrà produrre e vendere insetti anche in Italia ed è una gran notizia, secondo me. Dobbiamo considerare che 2 miliardi di persone (circa 90 Paesi) in tutto il mondo già li consumano, è un alimento molto comune ed alcune specie sono considerate addirittura un alimento molto pregiato.

Dunque? Ci vogliamo far mancare questa prelibatezza? Io dico di NO!

NB: menzione speciale alla Carbonara con pupe di bachi da seta



By |2019-03-26T00:44:03+02:0018 Dicembre, 2017|Business, Curiosità, News|

Il nostro autore:

CEO, Webmaster e Seo manager di Simon Italian Food.